Skip to Content

Grandezza del testo

Current Size: 100%

Stile pagina

Current Style: Standard

Logo bandiera blu

bandiera_blu.gif

Logo AICC

aicc.gif

Logo RINA

logorina_2015.png

Residenza Protetta S. Nicolò e S. Giuseppe

Versione stampabileVersione stampabileVersione PDFVersione PDF

Residenza Protetta Mediante la residenza protetta “Santi Nicolò e Giuseppe”, il Comune di Albisola Superiore vuole soddisfare le esigenze di assistenza delle persone anziane che non intendono restare al proprio domicilio, promuovendo altresì la continuità dei rapporti familiari e sociali degli ospiti, perseguendo un modello di “casa” collettiva dove ognuno possa riconoscersi nell’organizzazione dei tempi, degli spazi e delle attività.

 

Per consultare i progetti e le iniziative più significative che hanno riguardato la Residenza Protetta clicca sul seguente link:  http://www.albisolainforma.it/node/type/residenza_protetta 
 

La struttura residenziale, ubicata in piazza Mameli n° 3, offre i seguenti tipi di ospitalità, fino a 49 posti letto:
• permanente: ospitalità 24 ore su 24 e a tempo indeterminato;
• letto di sollievo: ospitalità, 24 ore su 24, per un periodo massimo di tre mesi;
• ospitalità diurna: consumazione del pasto in struttura.

La struttura garantisce: assistenza 24 ore su 24 di personale assistenziale qualificato; assistenza infermieristica e servizio di riabilitazione fisioterapica e logopedica;  animazione, ristorazione.

Per chiedere l’ammissione, occorre presentare domanda scritta controfirmata dai parenti tenuti ai sensi del Codice Civile e accompagnata da un certificato medico descrittivo della situazione complessiva. Cinque dei 49 posti letto, gestiti in convenzione con ASL 2 Savonese, sono destinati ad anziani non autosufficienti: in tal caso la domanda va presentata all’ASL utilizzando specifica modulistica:
http://www.comune.savona.it/IT/Page/t07/view_html?idp=4176

Le domande d’ammissione sono esaminate in ordine cronologico di presentazione, con priorità per le domande di residenti in Albisola Superiore. Eventuali situazioni d’emergenza debitamente documentate assumono carattere di urgenza.

Le tariffe si distinguono a seconda della fascia di autonomia rilevata mediante calcolo dell’AGED e sono diversificate a seconda che l’ospite provenga dalla cittadinanza residente nel Comune di Albisola Superiore o da altro comune. Sono aggiornate annualmente dall’Amministrazione Comunale contestualmente all’approvazione del Bilancio di Previsione. La retta comprende il vitto, l'alloggio, l'assistenza alla persona e l'assistenza infermieristica generica. In luogo della retta potranno essere valutati dall'Amministrazione vitalizi, donazioni, legati, in favore della Casa di Riposo.

All’ufficio Direzione della Residenza Protetta “Santi Nicolò e Giuseppe” possono essere chieste informazioni e sopralluoghi in struttura (tel. 019-480872).

Il Responsabile del procedimento è la dr.ssa Cristina Palli – tel. 019-482295-216 – servizisociali@comune.albisola-superiore.sv.it
PEC: protocollo@pec.albisup.it

Il Soggetto con potere sostitutivo in caso di inerzia del Responsabile del procedimento è il Dr. Giovanni PUCCIANO.
 

AllegatiDimensione
modulo di domanda50.09 KB