Skip to Content

Grandezza del testo

Current Size: 100%

Stile pagina

Current Style: Standard

logo bandiera lilla

bandiera-lilla_header.jpg

Logo bandiera blu

bandiera_blu.gif

Logo AICC

aicc.gif

Logo RINA

RINA_ISO-14001_col.jpg

Festa al'asilo con gli ospiti della Residenza protetta

Versione stampabileVersione stampabileVersione PDFVersione PDF

foto festa asilo 1.jpg









 







“Venerdì 11 dicembre alle 10.00 si è tenuta, presso l'Asilo Infantile di via San Pietro ad Albisola Superiore, un'iniziativa frutto della collaborazione fra l'Associazione del Centro, gestrice dell'Asilo, l'Auser ed il Comune di Albisola Superiore - spiega il Consigliere comunale Calogero Sprio -. Alcuni anziani della Residenza Protetta Comunale “SS. Nicolò e Giuseppe” sono stati accolti da una classe di bambini; fra questi anziani vi era Giuseppe, che ha letto a tutti i piccoli presenti la favola di Cappuccetto Rosso, mentre una volontaria dell'Asilo esponeva man mano le varie immagini della storia, colorate da diversi anziani della Struttura comunale e poi donate all'asilo; successivamente i bambini, guidati dalla loro insegnante di musica, si sono esibiti cantando, in modo impeccabile, diverse splendide canzoni.

Gli anziani erano molto commossi e gratificati dal fatto di aver avuto l'occasione di ricoprire, ancora una volta, il ruolo di chi ha qualcosa da insegnare ai più giovani; il testo letto da Giuseppe, infatti, partiva dal contenuto della storia di Cappuccetto Rosso per giungere a delle riflessioni più generali che da quella storia hanno tratto spunto”.

Prima di procedere alla consumazione della merenda, gentilmente offerta dall'Associazione del Centro a tutti i presenti, il Consigliere comunale Calogero Sprio,  incaricato dal Sindaco Franco Orsi della gestione della Residenza Protetta, ha colto l'occasione per ringraziare tutti coloro che hanno preso parte a questo progetto, ed in particolare Dominica Piccardo (Auser), Cristina Viviani (Associazione del Centro) e Grazia Ghisolfo (Progetto Assistenza Santa Rita - gestrice dell'RP Comunale)”.

Il Consigliere Sprio ha sottolineato l'importanza di progetti come questo, che hanno la caratteristica di creare sinergie, dialogo e legami fra persone in grado di dare e bisognosi di ricevere cose molto diverse; uno dei tanti modi per partire da ciascuna singola realtà (rivolta ai bambini, agli anziani, ai disabili, ecc.) ed entrare a far parte di una comunità di persone più ampia.